Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 25 febbraio 2018
Articolo di: martedì, 24 aprile 2012, 2:10 p.

E' pronto il nuovo centro diurno terapeutico del Ciss Borgomanero

La ristrutturazione è terminata nei giorni scorsi, mancano solo gli arredi

BORGOMANERO - L’ex macello pubblico di viale Libertà trasformato in “Centro diurno terapeutico educativo”. In pratica una struttura (nella foto di Panizza) gestita dal Ciss (Consorzio intercomunale dei servizi socio assistenziali) e dall’Asl che dovrà rispondere ai tanti bisogni di disabili e anziani residenti nei Comuni, ventidue in tutto, che fanno parte del Consorzio. La ristrutturazione del fabbricato progettata dall’architetto Giorgio Ingaramo e dall’architetto Laura Apollonio si è conclusa nei giorni scorsi. Mancano solo gli arredi che arriveranno nelle prossime settimane.
L’immobile costruito nel 1954 dall’amministrazione guidata dall’allora Sindaco Giacomo Luigi Borgna, è di proprietà del Comune che ne ha curato la ristrutturazione con un impegno di spesa complessivo di quasi due milioni di euro: 500.000 euro erogati dalla Fondazione Cariplo, 346.000 dalla Regione e 1.134.000 dal Comune attraversala vendita delle Farmacie comunali. La presentazione dell’opera è avvenuta lunedì pomeriggio alla presenza del Sindaco Anna Tinivella, dei progettisti e di diversi amministratori locali. I servizi che verranno offerti alla popolazione sono stati invece illustrati dalla dottoressa Claudia Frascoia, Direttore del Ciss.

Carlo Panizza

Articolo di: martedì, 24 aprile 2012, 2:10 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top