Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 20 gennaio 2018
Articolo di: giovedì, 05 luglio 2012, 7:33 p.

E' un uomo di Varese la vittima dell'incidente a Cressa

La strada del lago d'Orta ha dovuto rimanere chiusa per alcune ore

CRESSA - E' un imprenditore di mezza età, originario del Varesotto, l'uomo che, questa mattina, giovedì 5 luglio, ha perso la vita in un tragico incidente stradale lungo la strada provinciale 229 del lago d'Orta, nella zona di Cressa, nel Novarese.

Il grave sinistro all'altezza del ristorante San Giovanni. Sul posto, a rilevare l'incidente, una pattuglia dei Carabinieri. Da una prima dinamica sembrerebbe che l'uomo, che con la sua Wolswagen Polo si stava dirigendo verso Borgomanero, abbia perso il controllo della vettura, andando a invadere la corsia opposta e schiantandosi contro un camion che in quel momento sopraggiungeva, un mezzo di una ditta edile di Divignano. Non è escluso che, a determinare il sinistro, possa essere stato un malore che ha colpito l'imprenditore.

L'uomo sarebbe morto sul colpo a causa delle gravi ferite riportate. Sul posto, i soccorritori del 118, i Vigili del Fuoco, che hanno dovuto lavorare per molto tempo per estrarre l'uomo dalle lamiere della Polo e i Carabinieri, che si stanno occupando della ricostruzione dell'esatta dinamica dell'incidente.

A perdere la vita anche il cagnolino dell'imprenditore, in auto con il padrone, nel bagagliaio.

La strada è dovuta rimanere chiusa al traffico per alcune ore.

Monica Curino

Articolo di: giovedì, 05 luglio 2012, 7:33 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top