Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 12 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2012, 3:12 p.

E' un ventenne di Divignano la vittima dell'incendio di Romagnano Sesia

E' sicura l'origine dolosa del rogo

ROMAGNANO SESIA - E' un ventenne di Divignano, nel Novarese, Andrea Primerano, la vittima dell'incendio che, nella notte tra mercoledì 8 e giovedì 9 febbraio, ha interessato un grande capannone di vestiti a Romagnano Sesia, l'Hilton Abbigliamento, grande magazzino sulla 299 della Valsesia, collocato dietro a un autolavaggio e posto a fianco dell'area che ospita il biscottificio Rossi.

Non risulta che il ragazzo avesse precedenti di qualche genere. Il suo corpo è stato rinvenuto non distante dalla recinzione del capannone. A non grande distanza dal giovane sarebbe stata anche presente una tanica di benzina (nessun dubbio sulla natura dolosa dell'incendio). A dare l'allarme, come anticipato nel nostro pezzo delle 9, un automobilista in transito.

Si è registrato uno scoppio e quindi le fiamme molto alte. A indagare sull'episodio, i Carabinieri di Arona, che ipotizzano possa essersi trattato di un incendio su commissione.Sul posto anche il Nucleo rilievi scientifici dell'Arma, che ha eseguito una serie di esami.

Monica Curino

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

incendio-romagnano-foto01.jpg

incendio-romagnano-foto02.jpg

Articolo di: giovedì, 09 febbraio 2012, 3:12 p.
^ Top