Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 22 gennaio 2018
Articolo di: martedì, 08 maggio 2012, 4:31 p.

Elette le "regine" tra capre e pecore

Oltre 100 capi alla tradizionale fiera ovicaprina di Valstrona

VALSTRONA - Non si sono fatti fermare dalla pioggia i giovani allevatori della Valstrona che domenica hanno realizzato la tradizionale mostra ovicaprina, in collaborazione con Pro Luzzogno e Coldiretti. All'appuntamento a Luzzogno, frazione di Valstrona, c'erano oltre 100 capi provenienti dalla valle e dalle vicine aree di Cusio, Ossola e Vergante. Dopotutto come ricorda il direttore di Coldiretti Novara Vco, Gian Carlo Ramella: “Si riscontra un crescente apprezzamento per i prodotti ovicaprini, come notiamo attraverso gli agrimercati ed i numerosi eventi enogastronomici promossi sul territorio". Soddisfatto della riuscita della manifestazione è anche il presidente della sezione Coldiretti di Luzzogno-Valstrona, Giuseppe Savoia: “Incoraggia vedere un rinnovamento generazionale, ma è importante che le imprese dei nuovi giovani allevatori trovino l’adeguato sostegno e riconoscimento da parte delle istituzioni". La Valle Strona è una delle zone storiche della zootecnia sul territorio “In Valle Strona, nell’Alto Vergante, nell’Armeniese e in altre zone vicine, si tengono lungo il corso dell’anno numerose mostre zootecniche, molte delle quali contano decine d’anni – e anche mezzo secolo e più – di vita” aggiunge Aldo Isotta, responsabile di Coldiretti Borgomanero e presente ieri in qualità di giudice alla competizione tra i capi in concorso (con lui, a giudicare, c’erano Paolo Brusasco, medico veterinario e Gioele Minazzi, macellatore). Momento clou della giornata è stata infatti l'elezioni degli esemplari più belli tra le varie specie in gara.

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 08 maggio 2012, 4:31 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top