Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 18 ottobre 2017
Articolo di: sabato, 12 maggio 2012, 9:21 m.

Elezioni Borgomanero: la Lega Nord appoggia Anna Tinivella, senza apparentarsi

A sostegno di Pier Luigi Pastore lunedì in città ci sarà il vicesegretario del Pd Enrico Letta

BORGOMANERO – E’ ufficiale. Lega Nord che al primo turno aveva sostenuto la candidatura del vice Sindaco uscente Ignazio Stefano Zanetta al “ballottaggio” inviterà i propri elettori a votare il Sindaco in carica Anna Tinivella, candidata del centro destra. Lo ha confermato venerdì pomeriggio nel corso di una conferenza stampa convocata nella sede del “Carroccio” il segretario cittadino avvocato Andrea Zonca. All’incontro con i giornalisti erano presenti oltre a Zanetta e Tinivella anche altri esponenti della coalizione (Pdl, Udc e le liste civiche “Il Borgo” e “Una voce per i giovani”). “In questi cinque anni – ha detto Zonca – Lega Nord ha amministrato la città nell’ambito della Giunta guidata da Anna Tinivella. E’ stato attuato un programma che è sotto gli occhi di tutti”. “Al primo turno – ha evidenziato Zanetta – eravamo stati costretti a separarci per indicazioni chesono state prese dai vertici del nostro movimento. Ma nelle scorse settimane sia io che Tinivella abbiamo fatto una campagna elettorale dicendo in pratica le stesse cose, illustrando alla gente quello che abbiamo realizzato e ciò che nel segno della continuità intenderemo fare qualora venissimo riconfermati alla guida della città”. “Oggi – ha aggiunto Tinivella –possiamo riprendere finalmente assieme un cammino che non si è mai interrotto”. Nel suo intervento il Sindaco uscente analizzando il risultato del primo turno ha indirettamente lanciato un messaggio ai “Grillini”il cui candidato Sindaco Flavio Cerutti ha preso 849 voti pari al 7,89%. Nonostante il successo ottenuto il Movimento Cinque Stelle potrà avere un suo rappresentante in Consiglio Comunale solo nel caso in cui dovesse vincere Tinivella. Ma i “Grillini” hanno già fatto sapere che non prenderanno posizione nè a favore di Tinivella nè tanto meno del candidato del centro sinistra Pierluigi Pastore. “Ho letto il programma dei “Grillini” – ha detto Tinivella – e alcune considerazioni fatte da loro sono condivisibili”. Nel centro sinistra al momento Pastore non ha ufficialmente stretto “apparentamenti” con altre liste, anche se sarebbero in corso febbrili trattative con Giacomo Bucciero che al primo turno era in corsa per la poltrona di primo cittadino sostenuto da tre liste civiche che complessivamente hanno ottenuto 552 voti. Domenica a mezzogiorno scade il termine per presentare all’Ufficio elettorale del Comune eventuali “apparentamenti”. Sono in arrivo intanto in città altri “big” della politica nazionale a sostegno di Pierluigi Pastore. Lunedì 14 alle 19 aperitivo in piazza Martiri con l’onorevole Gianni Letta vice segretario del Pd e martedì 15 nella sede elettorale di corso Roma 18 arriverà il Sindaco di Torino Fassino.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 12 maggio 2012, 9:21 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top