Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 24 settembre 2017
Articolo di: venerdì, 14 settembre 2012, 8:11 p.

Festa dell’Uva di Boca, al via la XVII edizione

Con la tradizionale sfilata di carri vendemmiali

BOCA – La Compagnia delle Contrade di Boca organizza la XVII edizione della Festa dell’Uva, che come è spiegato sul sito dell’associazione, è nata prima a Boca e solo successivamente si è trasferita a Borgomanero. “Esistono infatti fotografie che è possibile datare nell'anno 1935 – scrivono i responsabili della Compagnia - e a giudicare dalla quantità di gente che accorreva nel nostro paesino, che allora contava quasi 1.400 abitanti, era veramente una gran festa.
Nell'archivio comunale sono stati trovati documenti che attestavano la celebrazione di questa festa già nel 1934, ma sicuramente non fu la prima, infatti fare vendemmia nelle nostre colline è sempre stato sinonimo di fare festa. Fu solo nel 1930 che il Ministero dell'Agricoltura, al fine di valorizzare non solo la fatica dei viticultori italiani, ma anche per esaltare un prodotto che negli anni è divenuto un vero e proprio prodotto simbolo e del "made in Italy", caldeggiò che i "Dopo Lavoro" dei vari paesi ove questa tradizione era radicata, festeggiassero il periodo della vendemmia con manifestazioni folcloristiche, carri allegorici, mescite di vini, e vendite di uve”.  
La festa fu poi sospesa una prima volta nel 1939 e un’altra nel 1951 per poi riprendere come appuntamento annuale nel 1995. Questo quindi il programma dell’edizione 2012: domenica 16 settembre alle 14.30 il taglio del nastro della 17ª Sfilata di carri vendemmiali e poi domenica 23 alle 12.30 il pranzo delle contrade presso la struttura degli alpini di Boca in località Santuario (costo 15 euro, prenotazioni al numero 349 0689542).

Valentina Sarmenghi

Articolo di: venerdì, 14 settembre 2012, 8:11 p.
youkata
^ Top