Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 17 gennaio 2018
Articolo di: venerdì, 09 marzo 2012, 12:10 p.

Ghemme: arriva il risarcimento da Valsesia Biomasse

Dopo anni si chiude la vicenda Agrisesia con il riconoscimento economico ai 54 ghemmesi

GHEMME - Dopo la vittoria della causa contro Valsesia Biomasse, arriverà nei prossimi giorni il risarcimento economico per le spese legali sostenute dai 54 ghemmesi che avevano fatto causa all'ex Agrisesia. Una vicenda cominciata ormai 10 anni fa, quando un gruppo di cittadini, guidato dal consigliere di minoranza Davide Brusotti, fece partire una battaglia legale a causa dei miasmi maleodoranti avvertiti in paese. Un procedimento conclusosi nei giorni scorsi con il riconoscimento economico da parte del giudice.

In totale ai ghemmesi andranno 39 mila euro, di cui 21 mila da accreditare agli avvocati per le spese legali e i restati 18 mila da divedere tra i 54 cittadini che avevano promosso il ricorso. La somma dovrebbe essere versata entro il 30 aprile. "E' una grandissima vittoria - commenta Davide Brusotti - Rimane il rammarico che oltre a questo Ghemme avrebbe potuto vedersi riconoscere anche il danno ambientale se i sindaci Corazza e Enoch si fossero mossi diversamente".

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 09 marzo 2012, 12:10 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top