Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 ottobre 2017
Articolo di: venerdì, 20 luglio 2012, 10:48 m.

Ghemme: plebiscito contro il sindaco

Secondo il sondaggio della minoranza al 96% non piace l'Amministrazione

GHEMME - 96 no e 4 sì alla politica messa in atto al sindaco di Ghemme. E' questo il risultato del sondaggio realizzato dai gruppi consigliari "Viva Ghemme Viva" e "L'Alternativa" nella mattinata di ieri, giovedì 19 luglio. Davide Brusotti e Davide Ferrario hanno chiesto a 100 cittadini ghemmesi, selezionati per età, sesso e professione, come valutavano l'operato del primo cittadino Alfredo Corazza (nella foto). "Il risultato è stato shiacciante - sottolinea Davide Brusotti - Non solo ben 96 persone hanno espresso parere negativo, ma moltissimi avrebbero voluto lasciare commenti più specifici". Secondo quanto sarebbe emerso dallo scambio di opinioni, i punti più contestati sono gli investimenti, la vicenda centro estivo e lo stesso atteggiamento dell'Amministrazione. Le schede timbrate e numerate sono poi state depositate all'Ufficio Protocollo del Municipio. "Insieme al materiale - continua Brusotti - Abbiamo consegnato una lettera al sindaco, proponendogli un incontro per esporre i problemi che abbiamo riscontrato tra i ghemmesi". La minoranza previene le critiche sulla attendibilità della rilevazione: "Abbiamo cercato persone diverse, andando a scegliere anche chi aveva apertamente appoggiato la lista Corazza all'epoca delle elezioni" sostiene l'esponente della minoranza che rilancia sul tema della consultazione popolare. "Erano talmente tante le persone che ci hanno avvicinato al mercato che forse potremmo proporre una nuova iniziativa del genere", anticipa Brusotti.

Lucia Panagini

Articolo di: venerdì, 20 luglio 2012, 10:48 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top