Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: sabato, 10 dicembre 2011, 12:04 p.

Gozzano: tutto da rifare dopo lo stop con la Rudianese

Turno infrasettimanale amaro per i rossoblù, domani di nuovo in campo con l’Olginatese

GOZZANO - Per il Gozzano tutto da rifare! La sfida casalinga di giovedì con la Rudianese non è riuscita ad allungare la striscia positiva dei rossoblù, sconfitti addirittura a domicilio per 2-0. Al “D’Albertas” è mancato ancora una volta il gol, che manca da oltre 400 minuti. E' bastato distrarsi un attimo, poi, per incassarne due al momento sbagliato: gli ospiti, infatti, sono andati a segno nel recupero del primo tempo (rigore trasformato da Lorenzi) e proprio in avvio di ripresa grazie alla rete a freddo dopo 2’ di Gambirasio. Mister Bacchin ha provato a mischiare le carte, ma il suo Gozzano non è stato fortunato: Zirafa ha mandato di pochissimo a lato e poi ci si è messo ancora il direttore di gara, che ha sorvolato su due falli in area avversaria. Quando i rossoblù sono rimasti in dieci (infortunio di Vasoio a cambi ultimati), la resa è stata inevitabile. E così la Rudianese, che non vinceva da due mesi, si è portata a casa tre punti d’oro.Per fortuna il Gozzano ha la possibilità di ripartire immediatamente domani pomeriggio sul campo dell’Olginatese. I lecchesi sono stati battuti a Pizzighettone e scivolati al quinto posto in graduatoria. I rossoblù, invece, non possono sbagliare per non rischiare di essere risucchiati nei bassifondi della classifica.

Paolo De Luca

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: sabato, 10 dicembre 2011, 12:04 p.
^ Top