Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 18 novembre 2017
Articolo di: sabato, 14 luglio 2012, 10:45 p.

Guerra dei manifesti a Ghemme

La minoranza trasforma sindaco e vice nel gatto e la volpe

GHEMME - La “guerra dei manifesti” a Ghemme continua. Stavolta la minoranza “Viva Ghemme Viva” ha tappezzato il paese di un versione riveduta e corretta di Pinocchio. E il primo cittadino minaccia querele per l’ultima trovata di Davide Brusotti. Nel manifesto “incriminato” il burattino creato da Collodi rappresenta i ghemmesi, mentre il gatto e la volpe hanno il volto del sindaco, Alfredo Corazza, e del vicesindaco, Alberto Imazio. Ancora più chiaro il sottotitolo: “Gli acchiappa-citrulli”. Il cartellone, firmato dal capogruppo dell’opposizione Davide Brusotti, spiega poi che come nella celebre favola l’Amministrazione avrebbe sottratto ai ghemmesi i risparmi, promettendo “alberi carichi di zecchini d’oro”, ovviamente mai spuntati, mentre al loro posto ci sono debiti, erbacce, sporcizia e fame. L’ultima trovata dell’opposizione proprio non è piaciuta al sindaco Alfredo Corazza: “Stavolta Brusotti insulta i ghemmesi, citrulli solo perché non l’’hanno votato e quella sconfitta gli brucia ancora”. Ma soprattutto offende il Comune: “A Ghemme dà del Pinocchio, cioè del ragazzino bugiardo, e a me e al mio vice del gatto e la volpe che sono veri e propri malfattori – continua Corazza – Tanto che valuteremo con l’avvocato del Comune se ci sono gli estremiper una querela”. Per quanto riguarda le accuse: “Sono gratuite e banali: i debiti sono in realtà investimenti”.

Lucia Panagini

Articolo di: sabato, 14 luglio 2012, 10:45 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top