Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
Articolo di: venerdì, 13 luglio 2012, 12:32 p.

I capitelli ritrovati di Bogogno

Tornano alla luce durante il restauro della chiesa di San Rocco

BOGOGNO - Dopo lo stemma "nascosto" in un controsoffitto nel Palazzo del Municipio, un'altro bellezza artistica torna alla luce a Bogogno. Durante i lavori di restauro delle facciate della chiesa di San Rocco sono infatti riapparsi dei capitelli di terracotta. Opera delle fornaci Bottacchi di Novara, i capitelli erano stati celati insieme ad altri particolari in pietra, da una sommaria imbiancatura avvenuta negli anni settanta. L'intervento di risanamento conservativo è ormai in fase avanzata e l'impegno della maestranze è per completare i lavori ad inizio di agosto poco prima della festa del patrono, il 16 agosto. Infine, una curiosità: a promuovere i lavori è stato il Comune di Bogogno, perchè l'edificio di culto, caso strano, è di proprietà comunale.

Lucia Panagini

 

Articolo di: venerdì, 13 luglio 2012, 12:32 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top