Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: domenica, 25 dicembre 2011, 12:38 p.

Ieri l’altro la firma del “Patto di alleanza” per la sicurezza lungo l’asse del Sesia

Convenzione delle Polizie locali tra Unione Bassa Sesia e Baraggia vercellese

CARPIGNANO - L’alleanza per la sicurezza corre lungo il ponte sul Sesia tra Carpignano e Ghislarengo, è infatti cosa fatta la sinergia tra l’Unione Bassa Sesia (che comprende le municipalità di Carpignano, Casaleggio, Castellazzo e Sillavengo) e l’Unione Baraggia Vercellese (che unisce i Comuni di Arborio, Ghislarengo, Lenta e Rovasenda) per mettere insieme le forze di Polizia municipale creando un unico comando che sovrintenda ad un territorio decisamente ampio.

Proprio l’altro ieri mattina, venerdì 23 dicembre, in Municipio a Carpignano Sesia, la firma ufficiale che renderà operativa l’intesa dal 1° gennaio 2012. «L’obiettivo - dice il presidente dell’Unione Bassa Sesia e sindaco di Carpignano, Giacomo Bonenti - è di migliorare la copertura del territorio con una maggiore sorveglianza e presenza di controlli e pattugliamenti» che, negli intenti dei promotori, dovrebbero porre un argine ai furti ad abitazioni e imprese che negli ultimi mesi si sono fatti particolarmente frequenti nella zona. La convenzione, già ratificata nei giorni scorsi dai due Consigli unionali, prevede l’aggregazione del servizio dei due comandi di Polizia locale. La sede sarà a Carpignano Sesia, centro più popoloso del territorio coinvolto. Durante i dodici mesi di rodaggio si perfezioneranno i meccanismi di azione. Per il futuro si potrebbe proseguire l’esperienza del comando associato su un arco di tempo maggiore e, se i risultati saranno positivi, anche su un territorio più vasto, coinvolgendo Comuni sesiani sia nel versante Novarese che in quello Vercellese».

Roberto Conti

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: domenica, 25 dicembre 2011, 12:38 p.
^ Top