Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 22 gennaio 2018
Articolo di: venerdì, 13 aprile 2012, 8:27 m.

Il 3 maggio a Borgomanero al via il corso per “Certificatori energetici”

Organizzano i consorzi di formazione dell’Ain e dell’Uivco

BORGOMANERO - Inziera' il prossimo 3 maggio e si concludera' il 28 giugno il  primo modulo del corso per “Certificatori energetici" organizzato dal Foraz, consorzio di formazione professionale che fa capo all'Associazione Industriali di Novara, e il Consorzio per la formazione e la ricerca nel Verbano Cusio Ossola, che fa capo all'Unione Industriale del Vco. Il corso e' autorizzato dalla Regione Piemonte e consentira' ai partecipanti l’iscrizione nell’elenco dei professionisti abilitati al rilascio dell’Attestato di Certificazione energetica. La scadenza per le iscrizioni e' il prossimo 20 aprile.

Il corso prevede la frequenza a due moduli distinti, della durata complessiva di 80 ore. Al termine i partecipanti dovranno superare un esame teorico/pratico dinanzi a una commissione i cui componenti saranno incaricati direttamente dalla Regione.
Le lezioni del primo modulo si svolgeranno nelle giornate di martedì e giovedì, con orario dalle 16 alle 19, per un totale di 52 ore, nella sede della Cooperativa la Rinascente Onlus, in via Maggiate n. 69/B a Borgomanero, e avranno come docenti liberi professionisti, docenti universitari e funzionari regionali. Ulteriori informazioni e programma delle lezioni possono essere richiesti alle segreterie di Foraz (tel. 0321-620145) e CfrVco (0323-401906).


Redazione online

Articolo di: venerdì, 13 aprile 2012, 8:27 m.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top