Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 13 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 29 marzo 2012, 10:30 m.

Il condirettore del Banco Popolare ospite dei Lions a Borgomanero

Nico De Angelis ha parlato di economia e riforme: "Il 2012? Anno difficile"

BORGOMANERO –Si è parlato di banche, economia, ma anche delle riforme adottate dal Governo Monti al ristorante “Da Paniga” nell’ambito dell’intermeeting organizzato dal Lions Club Borgomanero Host e dal Lions Borgomanero Cusio rispettivamente presieduti da Maurizio Huber e Paolo Zoppis. Ospite della serata il Condirettore generale del Banco Popolare, già amministratore delegato della Banca Popolare di Novara Domenico De Angelis che di fronte ad un qualificato uditorio formato da imprenditori e liberi professionisti ha parlato a braccio per quasi un’ora, rispondendo poi ad una raffica di domande anche a quelle più insidiose. Un anno fa’ sempre a Borgomanero De Angelis parlando agli imprenditori locali aveva detto che il 2011 sarebbe stato un anno difficile. Come sarà gli abbiamo chiesto il 2012? “Vorrei dire il contrario ma ancora non lo posso dire. Abbiamo visto un netto miglioramento sulla parte dell’economia finanziaria con un ritorno a dei livelli assolutamente più congrui al nostro Paese in termini di immagine delle nostre Banche e del nostro debito pubblico. Per quanto riguarda l’economia reale, quella che ci interessa più da vicino, quella tanto per intenderci delle famiglie e delle piccole e medie imprese purtroppo lo scenario mi sembra che non stia migliorando. Vediamo delle aziende fortemente votate all’esportazione che stanno conseguendo risultati ottimi e grazie ai prodotti di eccellenza stanno conquistando significative quote di mercato. L’economia più spicciola, quella tipica dei nostri territori sta purtroppo ancora soffrendo. Non credo che almeno per il 2012 si possa ipotizzare un miglioramento”.

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 29 marzo 2012, 10:30 m.
^ Top