Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 21 gennaio 2018
Articolo di: lunedì, 05 marzo 2012, 3:14 p.

Il Gozzano si prende tre punti d’oro

Calcio Serie D / Non fallisce la difficile prova sul campo dei bergamaschi

MAPELLO - Dopo tante belle prestazioni il Gozzano non fallisce la prova peraltro difficilissima sul campo dei bergamaschi del Mapellobonate e va a prendersi tre importantissimi punti per staccarsi dalla zona playout.

Contro la terza in classifica i ragazzi di Bacchin offrono ancora una volta una prova convincente riuscendo a tenere le redini del gioco per la maggior parte del tempo e concedendo poco alle iniziative avversarie, una prestazione simile a quella della settimana scorsa contro il Pizzighettone ma con la differenza che stavolta i rossoblù restano sempre concentrati al massimo e, vuoi anche un pizzico di fortuna che sembrava mancare da troppo tempo, proteggono con sicurezza la rete di Poi siglata a 20’ dal termine.

Vittorio Pessina

 

Mapellobonate            0

Gozzano                     1

 

Mapellobonate: Crescenti, Fornoni (38’ st Romanini Marco) Esposito, Teoldi, Paganelli, Luzzana (1’ st Cesari), Austoni, Mangili (1’ st Wade), Sorti, Ravasi, Romanini.

All.: Bolis.

Gozzano: Righi, Martinella, Casella, Mallus (19’ st Grigis), Alvitrez, Frascoia, Troiano, Calza, Cabrini, Zirafa (13’ st Poi), Akassou (43’ st Gemelli). All.: Bacchin.

Marcatori: : Poi al 26’st..

Arbitro: Sommese di Nola

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sull’edizione di lunedì 5 marzo 2012 del Corriere di Novara in edicola o direttamente online in versione digitale sfogliabile 

Articolo di: lunedì, 05 marzo 2012, 3:14 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top