Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 03 settembre 2012, 7:29 p.

Il Lions Borgomanero "salva" San Leonardo

La missione 2012-2013 del Club sarà recuperare la copertura della chiesetta millenaria

BORGOMANERO - Il recupero del manto di copertura e la messa in sicurezza della millenaria chiesa di San Leonardo sarà l’oggetto del “Service 2012-2013” del Lions Club Borgomanero Host. Lo ha affermato il Presidente del sodalizio Sergio Poletti annunciando il meeting di apertura del nuovo anno “Lionistico” in calendario giovedì 13 settembre. Nella chiesa matrice della Città è in programma, alle 19, una Messa celebrata dal prevosto don Piero Cerutti, in ricordo dei soci Lions Defunti. Successivamente al ristorante “da Paniga” si terrà la riunione conviviale che avrà come ospiti il Prevosto cittadino e lo storico Alfredo Papale; quest’ultimo illustrerà,in una conferenza, il contesto locale nel quale è nata la struttura di viale don Minzoni. Seguirà la presentazione del programma del Lions Club Borgomanero Host. «La scelta di intervenire sulla chiesetta dedicata a San Leonardo – ha affermato il Presidente del Club Sergio Poletti – nasce dal profondo amore che abbiamo per la nostra Borgomanero; l’intenzione è quella di ripristinare il tetto e successivamente di provvedere alla messa in sicurezza dell’edificio». Continua Poletti: «Sarebbe un vero peccato che gli affreschi, a causa dell’acqua che penetra nell’edificio, si perdessero cancellando un pezzo importantissimo della nostra storia che vogliamo conservare». Il “service” inerente a San Leonardo non sarà però il solo obiettivo della presidenza Poletti: «Oltre all’adesione alle iniziative regionali e nazionali del Lions Club (esempio, la raccolta di occhiali), ci occuperemo anche del sociale in ambito locale». E’ stato definito anche l’organigramma del Club per il 2012 – 2013: presidente Sergio Poletti; vice presidenti Alberto Servini e Francesco Cerutti; Past President Maurizio Huber; Segretario Roberto Zanetta; Cerimoniere Giuseppe Cerutti; tesoriere Andrea Bobice. Consiglieri: Alessandro Barcellini, Adriano Cantamessa, Gaetano Lombardo, Antonio Olivari e Sergio Zanetta. Revisore dei Conti: Carlo Annichini, Gianluca Dulio e Luca Maseroli. Addetto Stampa: Rino Casarotti. Addetto Informatica: Vittorino Piana.

Lucia Panagini

Articolo di: lunedì, 03 settembre 2012, 7:29 p.
^ Top