Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 22 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 02 agosto 2012, 11:23 m.

Il San Lorenzo di Maggiora

Notte bianca letteraria in compagnia di Dante e Cechov

MAGGIORA - Per il settimo anno consecutivo torna a Maggiora venerdì 10 agosto giorno di San Lorenzo la “Notte Bianca”. La manifestazione presentata nel corso di una conferenza stampa è organizzata da “Oltre il silenzio, che è un “foglio di cultura, riflessione e dintorni” in collaborazione con il Comune, il Circolo Arci e la Cooperativa sociale “L’Aquilone onlus”. Quest’ultima ha sede a Cameri, si occupa di disabili e venne fondata dall’indimenticato Gian Piero Fornara. Il programma prevede alle 19,30 il saluto del Sindaco Giuseppe Fasola e di Alfredo Perazza di “Oltre il silenzio”. Quindi nel vicolo Alessandro Volta, “Caracciolo”, un monologo di Carlo Maria Borionetti con Alessandro Lorenzini alla chitarra sul canto XXVI dalla Divina Commedia, quello di Ulisse. Alle 20, in vicolo sant’Agapito, “Rock for freedom” con musiche di Patrizia Cometti e Luisa Serra del gruppo Black Roses. Seguirà, nel giardino di Casa Antonelli, “Un libro in mezz’ora” con la presentazione dell’opera “Melagrana” di Valentino Mora, accompagnato al violino da Carolina Tonco. Dopo il rinfresco al circolo Arci, si riprenderà alle 21.30 sul sagrato della chiesa di San Rocco alle Fornaci con l’interpretazione di sette poesie del greco Yiannis Ritsos. I versi saranno declamati da Carlo Maria Borionetti con l’accompagnamento musicale di Alessandro Lorenzini. Alle 21.45 andrà in scena “L’anniversario”, scherzo in un atto di Anton Cechov. Personaggi ed interpeti: Antonella Vallana, Mercutkina Nastas’ja Fedorovna, questuante; Davide Pezzimenti, Chirin Kuz’ma Nikolaevic, contabile; Federica Perazza, Ta’jana Alekseevna, moglie del direttore di banca; Dario Martini, direttore di banca; Andrea Comi, Riccardo Rondine e Marco Sinani, impiegati e membri della banca. Al termine, degustazione dei vini offerti dalla casa vinicola “Conti Cantine del Castello”. Alle 22,45, nella piazzetta in località Santa Caterina è in programma lo spettacolo dal titolo “La bellezza dell’utopia, un concerto per le stelle” con Carolina Tonco al violino e da “La città del sole” di Tommaso Campanella lettura con Carlo Maria Borionetti.

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 02 agosto 2012, 11:23 m.
youkata
^ Top