Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 22 settembre 2017
Articolo di: giovedì, 27 settembre 2012, 3:30 p.

In Senato il ddl sull'autismo a firma Biondelli

La senatrice borgomanerese ha presentato le sue proposte per aiutare le famiglie dei malati

Quello dell'autismo "è un problema che riguarda tutte le malattie emarginate dalla sanità. Tutti sanno cos'è ma non lo vivono per la gravità che ha. Le cure sono ancora sconosciute e ci sono mezzo milione di malati". Lo ha detto il presidente della Commissione Sanità del Senato, Antonio Tomassini (Pdl), in occasione della conferenza stampa sulle norme per la prevenzione, la cura e la riabilitazione delle persone affette da autismo e per l'assistenza alle loro famiglie, che si è tenuta questa mattina in Senato alla presenza anche della senatrice borgomanerese del Pd Franca Biondelli. "Da due anni abbiamo iniziato un percorso che ha portato alla presentazione del ddl a firma Biondelli - spiega Tomassini - che vuole riaffermare in linea di principio la necessità di riconoscere questa malattia: questo ddl può diventare uno strumento di sensibilizzazione in decreti come quelli del ministro Balduzzi che dovrà sfociare nel Patto Sociale". Sono tre in realtà i ddl esistenti sull'autismo che, spiega la Biondelli, "tengono soprattutto a far conoscere la patologia" puntando in particolare "al sostegno alle famiglie, che è molto importante proprio perché al momento non c'è cura".

Lucia Panagini

Articolo di: giovedì, 27 settembre 2012, 3:30 p.
youkata
^ Top