Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 20 ottobre 2017
Articolo di: mercoledì, 12 dicembre 2012, 7:53 m.

Invorio per Mirandola: raccolti oltre 11mila euro

Dal Consiglio comunale, ma anche dai singoli cittadini

INVORIO – Oltre 11mila euro raccolti per la popolazione di Mirandola, duramente colpita dal terremoto degli scorsi mesi.

E’ il risultato raggiunto dal Comune di Invorio, nel Novarese, e dai suoi abitanti, che si sono attivati per dare una mano alla piccola realtà di Mirandola, dove, tra l’altro, alcuni invoriesi hanno anche legami affettivi.

L’Amministrazione Comunale a seguito del sisma che aveva colpito il territorio modenese, aveva stabilito, infatti, di intervenire con aiuti concreti e tangibili, ma per non disperdere il sostegno in tanti rivoli aveva definito di concentrare il proprio aiuto al comune di Mirandola.

La raccolta finale ha raggiunto quota 11.592,55 euro, così distribuiti: 2.213 euro da indennità e gettoni di presenza della Giunta e dei Consiglieri Comunali, sia di maggioranza, sia di minoranza; 1.500 dalla privazione delle luminarie natalizie, 1.487 dalla percentuale del 3% applicata su tutti i contributi economici deliberati nell’anno in corso; 3.732,55 dalla liberalità privata, singoli cittadini ed attività produttive; 2.280,00 dalle associazioni invoriesi, Pro Loco, Amici del Barro, Fondazione Curioni; 380 da un’iniziativa del Consiglio Comunale dei Ragazzi.

L’importo raggiunto è già stato bonificato sul conto corrente del comune di Mirandola con causale “ricostruzione scuola primaria De Amicis -  frazione Quarantoli”. Nella settimana di Natale, “una nostra delegazione – spiega il sindaco Dario Piola - sarà amichevolmente ricevuta dal sindaco di Mirandola”.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 12 dicembre 2012, 7:53 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top