Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: giovedì, 24 gennaio 2013, 8:37 p.

Istituto Don Bosco di Borgomanero in festa per il “suo” Santo

La Messa di domenica, nella chiesa di Maria Ausiliatrice, sarà celebrata dal Vescovo

BORGOMANERO – A conclusione delle manifestazioni per il centenario della presenza salesiana in città domani, domenica 27 gennaio il Vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla (nella foto di Panizza) sarà a Borgomanero per presiedere alle 11,15 nella Chiesa di Maria Ausiliatrice una messa solenne in occasione dell’annuale festa di San Giovanni Bosco. “Iniziando il secondo centenario della presenza salesiana a Borgomanero – dice il direttore dell’Istituto “Don Bosco” don Giuliano Palizzi – l’augurio più bello che possiamo farci è quello di continuare a credere, come hanno fatto i nostri predecessori, nei giovani soprattutto e nel sistema educativo di don Bosco per formare uomini e donne per il domani, capaci di testimoniare nella loro professione e nella loro famiglia i valori cristiani con coraggio e fiducia”. La festa proseguirà nel pomeriggio alle 15,15 con la benedizione dei bambini e del “pane di don Bosco” e alle 16 con lo spettacolo dal titolo “Aladino e il genio della lampada” offerto dal Comune e allestito dalla Compagnia teatrale “Il Nodo” di Desenzano del Garda.

Carlo Panizza


Articolo di: giovedì, 24 gennaio 2013, 8:37 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top