Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 23 settembre 2017
Articolo di: martedì, 16 ottobre 2012, 2:41 p.

L’autodromo di Maggiora porta bene ai piloti locali

Nella classe super 1600 trionfa in gara e in campionato il grignaschese Stefano Cerri

MAGGIORA – E’ ancora una volta lo Sport Club Maggiora a trionfare sulla pista di casa del Pragiarolo. Nell’autodromo di Maggiora domenica è andata in scena la terza ed ultima prova del Campionato Italiano di Autocross e a vincere, nella classe super 1600, è stato proprio il portacolori della squadra di casa Stefano Cerri di Grignasco. Oltre ottanta piloti al via, tra cui diversi stranieri. Ospite d’onore è stato il campione di motocross Tony Cairoli, che il giorno precedente aveva inaugurato la pista di motocross del Mottaccio del Balmone, riaperta dopo 13 anni. Tra le vetture Touring a quattro ruote motrici la vittoria è andata al milanese Fabio Chiozzini, ma il titolo è rimasto al vicentino Giancarlo Amatori. Nella classe buggy 1600 a vincere con merito è stato l’olandese Chris Waldschmidt, che l’anno prossimo entrerà a far parte del team maggiorese. Tra i superbuggy vittoria di gara al coriaceo Cristian Grasselli su un prototipo e campionato a Paolo Chiggiato. Grande spettacolo anche tra i kart cross, con la finale conquistata da Xavier Bauer e il campionato a Simone Firenze.

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 16 ottobre 2012, 2:41 p.
youkata
^ Top