Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 26 settembre 2017
Articolo di: lunedì, 09 gennaio 2017, 6:32 p.

La Chiesa del futuro raccontata dal Vescovo a Gozzano

Durante la festa di San Giuliano ha spiegato il passaggio dal “Sinodo di carta al Sinodo di carne”

GOZZANO - Davanti alla Comunità Pastorale di Gozzano in festa per il patrono San Giuliano il vescovo Franco Giulio Brambilla ha spiegato come i principi elaborati dal Sinodo diocesano diventeranno realtà nei prossimi mesi sul territorio, con l’organizzazione delle parrocchie in Unità Pastorale quello che ha definito "il passaggio dal Sinodo di carta al Sinodo di carne".

“Non siamo davanti a un’epoca di cambiamento, ma a un cambiamento d’epoca, come detto da Papa Francesco” ha introdotto monsignor Brambilla, annunciando la pubblicazione di un libro pastorale su come realizzare lo spirito del Sinodo. “Proprio nei giorni scorsi abbiamo rivisto i numeri delle parrocchie della Diocesi: sono 340 di cui 139 sotto i 500 abitanti e 200 sotto i 1000 abitanti. E’ necessario dunque che essi lavorino insieme facendo un cammino comune” ha spiegato il Vescovo assicurando comunque che “quello che abbiamo scritto imparerà le necessità del territorio”.

La festa patronale di San Giuliano continua sabato 14 gennaio alle 21 con il concerto in Basilica della Corale San Giuliano e del Coro Amici del Canto di Cossato.

l.pa.

Articolo di: lunedì, 09 gennaio 2017, 6:32 p.
youkata
^ Top