Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 11 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 28 aprile 2011, 12:00 m.

La Collegiata di Borgomanero “perde altri pezzi”: serve il restauro

Crollano calcinacci dalla facciata: transennata l’area per motivi di sicurezza

Borgomanero - È stata cautelativamente transennata la Collegiata di San Bartolomeo dopo la caduta, verificatasi nella notte tra lunedì e martedì, di alcuni calcinacci che si sono staccati dall’intonato della facciata principale. Qualcosa di simile era già accaduto lo scorso anno dopo un violento nubifragio che aveva provocato serie danni all’edificio. Sul posto sono subito intervenuti i due tecnici della Parrocchia, l’architetto Giorgio Ingaramo e l’ingegner Pier Luigi Pastore che hanno disposto, oltre al transennamento dell’area interessata dai crolli, anche un accurato sopralluogo per rimuovere eventuali altre parti pericolanti. Si tratta chiaramente di un intervento provvisorio, in attesa del restauro della facciata il cui progetto, redatto dall’architetto Ingaramo, dovrà ottenere il benestare da parte della competente Soprintendenza regionale. Nella foto, di Panizza, come si presentava martedì mattina la Collegiata subito dopo il transennamento.

c.p.

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato

Articolo di: giovedì, 28 aprile 2011, 7:08 p.
^ Top