Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 21 ottobre 2017
Articolo di: venerdì, 16 novembre 2012, 8:38 m.

La Cunsurtarija dal Tapulon in musica

All'ottavo incontro di poesia dialettale debuttano anche le canzoni

BORGOMANERO – L’Antica Cunsurtarija dal Tapulon, associazione istituita nel 2003 su iniziativa di alcuni borgomaneresi doc, non si occupa solo di valorizzazione del tapulone e delle altre specialità culinarie locali ma da quando è nata è impegnata anche per promuovere iniziative di carattere culturale. Una di queste è l’ormai tradizionale incontro dedicato alla poesia dialettale giunto all’8^ edizione in programma martedì 20 novembre alle 21 presso la Trattoria del Ciclista di via Rosmini. La serata è dedicata ad uno dei fondatori o meglio all’ideologus della Cunsurtarija scomparso otto anni fa’, l’architetto Piermario Pettinaroli che si dilettava a comporre liriche in vernacolo borgomanerese firmandosi con lo pseudonimo “Calistu”. L’incontro denominato “Un grampascin d’sunotti” (una manciatina di sonetti) sarà presentato da Carlo Panizza co-fondatore della Cunsurtarija e sarà ricco di sorprese. Verranno infatti proposte non solo poesie, recitate da autori locali e da poeti provenienti da Gozzano, Cureggio e addirittura dalla Campania e dalla Sicilia ma anche vecchie canzoni. Protagonisti della serata saranno Piero Velati, Giuseppe Bacchetta, Luciana Erbetta, Gianni Zaninetti, Attilio Antonioli, Carlo Bacchetta, Damiana Boriolo, Ezio Luini, Piercarlo Barcellini, Carmela Scavo, Egidio Fusco, Alberto Gavinelli, Tiziano Godio, Gian Paolo Martinoli, Angela Vinzia, Ugolino Barciocco, Adriana Vallana e Pierangelo Pastore. La serata è patrocinata dalla Pro Loco e dall’Assessorato alla cultura. Nella foto, di Panizza, il compianto Piermario Pettinaroli (sulla sinistra) con il Presidente dell’Antica Cunsurtarija dal Tapulon Nino Margaroli in un’immagine scattata nove anni fa’ in occasione del primo raduno dell’associazione tenutosi presso la Soms.

Redazione online

Articolo di: venerdì, 16 novembre 2012, 8:38 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top