Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 28 maggio 2017
Articolo di: martedì, 14 marzo 2017, 2:22 p.

La multa... vale un posto di lavoro

Scuolabus fermato: l’autista è senza contratto

Viene multato dalla Polizia stradale ma probabilmente, grazie alla sanzione, troverà un lavoro stabile. Il curioso episodio si è verificato venerdì mattina nella parte alta della provincia di Novara, in zona laghi. Lì la Polizia Stradale di Arona era impegnata nell’ambito di controlli relativi al protocollo d’intesa tra il Ministero dell’Istruzione e Ministero dell’Interno sulle verifiche delle ditte di trasporto interessate a gite, viaggi e trasporti scolastici.
Una pattuglia ha fermato e controllato uno scuolabus che serviva alunni di più fasce di età. L’automezzo è di proprietà di una ditta che ha un appalto comunale per il servizio. Il veicolo risulta mancante di segnale mobile di pericolo, aveva gli estintori antincendio non in regola e nella cassetta del pronto soccorso medicinali scaduti nel 2006. 
Il conducente, inoltre, risultava non avere un regolare contratto di assunzione lavorativa, nonostante gli agenti della Polstrada avessero verificato che guidava regolarmente lo scuolabus. L’uomo è stato sanzionato, così come la ditta per cui lavora, per un totale di 250 euro. Ma la segnalazione della Polizia stradale porterà, probabilmente, all’assunzione in pianta stabile e regolare dell’autista, secondo le attuali normative in materia lavorativa.
m.d.

Articolo di: martedì, 14 marzo 2017, 2:22 p.
youkata
^ Top