Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
Articolo di: lunedì, 11 settembre 2017, 11:21 m.

La Provincia incontra i Comuni per raccogliere segnalazioni

Otto appuntamenti tra settembre e ottobre

NOVARA, La Provincia di Novara incontra i Comuni: 8 appuntamenti sul territorio per raccogliere segnalazioni e pianificare interventi. 

Gli appuntamenti tra settembre e ottobre. Il primo mercoledì 13 settembre, nel Municipio di Granozzo (via Matteotti 15) con i Comuni della Bassa novarese: Granozzo, Casalino, Vinzaglio, Garbagna, Nibbiola, Vespolate, Tornaco, Borgolavezzaro e Terdobbiate.
La presenza sul territorio e il dialogo con i Comuni sono fondamentali spiega il presidente della Provincia, Matteo Besozzi - sin dallinizio del mandato abbiamo incontrato nei municipi la maggior parte delle amministrazioni novaresi, visitando anche le realtà produttive locali e le eccellenze culturali. Per questa nuova fase di incontri, abbiamo invece suddiviso i Comuni in otto gruppi per poter affrontare nella massima concretezza le esigenze specifiche di ciascuno. Già nelle settimane estive abbiamo raccolto i primi spunti, legati soprattutto ai temi delle strade, dei trasporti, dellambiente e della pianificazione territoriale. 
In ogni incontro con gli amministratori locali saranno presenti il presidente Besozzi, alcuni consiglieri provinciali e i funzionari che si occupano dei temi suggeriti dai sindaci.
Gli incontri proseguiranno mercoledì 20 settembre a Meina in piazza Carabelli 5: parteciperanno i Comuni di Meina, Lesa, Arona, Dormelletto, Oleggio Castello, Paruzzaro, Invorio, Massino Visconti, Nebbiuno, Pisano e Colazza.
Giovedì 21 settembre a Borgomanero, in municipio, con i comuni di Borgomanero, Gattico, Veruno, Bogogno, Suno, Cressa, Fontaneto, Cureggio, Briga, Boca, Maggiora, Gargallo, Soriso, Cavaglio, Cavaglietto, Vaprio, Barengo e Momo. 
Venerdì 22 settembre a Ghemme, in Municipio in via Roma, 21. Interverranno i Comuni di Ghemme, Grignasco, Prato Sesia, Cavallirio, Romagnano, Sizzano, Fara, Briona, Carpignano, Sillavengo, Castellazzo.
Martedì 3 ottobre, il municipio di Borgoticino, via Vittorio Emanuele II 58 ospiterà i Comuni di Oleggio, Marano Ticino, Mezzomerico, Pombia, Varallo Pombia, Divinano, Agrate Conturbia, Castelletto Ticino, Comignago e Borgoticino. 
Giovedì 5 ottobre, nel Municipio di Cameri, in piazza Dante Alighieri 25, saranno presenti i comuni di Cameri, Galliate, Romentino, Trecate, Cerano, Sozzago, Bellinzago e Caltignaga. 
Venerdì 13 ottobre la Provincia incontrerà poi i Comuni di Biandrate, Casalvolone, Casalbeltrame, San Nazzaro Sesia, Recetto, Vicolungo, Landiona, Mandello Vitta, Casaleggio e San Pietro Mosezzo presso il Municipio di Biandrate, in piazza Cesare Battisti 12
Gli incontri termineranno con comuni dellarea del Cusio, martedì 17 ottobre, presso il Comune di Orta San Giulio, in via Bossi 11, presenti i Comuni di Orta, Pettenasco, Miasino, Ameno, Armeno, Bolzano Novarese, Gozzano, San Maurizio dOpaglio, Pogno e Pella. 
MO.C.

 

 

Articolo di: lunedì, 11 settembre 2017, 11:21 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top