Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
Articolo di: sabato, 05 maggio 2012, 7:21 p.

La Resistenza come non l'avete mai letta

Pubblicato il racconto firmato dal professore e scrittore Mario Ceratti di Borgomanero

BORGOMANERO - Il professor Mario Ceratti (nella foto di Panizza) insegnante di lettere e scrittore ha colpito ancora. Nei gironi scorsi per i caratteri dell’Editrice EOS è stato presentato il libro “Ilpranzo del XXV Aprile". “Forse non un libro classico sulla Resistenza”,si legge nell’introduzione. E forse è vero. Ma sono diversi gli spunti di interesse. In primo luogo fa la sua comparsa un personaggio, il Commissario di Polizia Gianni Rodari. ”A dire il vero- ricorda Ceratti – il commissario, omonimo del famoso scrittore omegnese per l’infanzia scomparso nel 1980, sarebbe nato quasi dieci anni fa’, ma è appunto da tutto questo tempo che devo risistemare un giallo, in cui Rodari è protagonista, e non l’ho ancora fatto”. Poi la parte sentimentale del libro. Sono due le storie d’amore nella breve raccolta di racconti. Una si ispira direttamente ad una tragedi avissuta nella Resistenza da cui nasce però un grande amore che non era mai stato raccontato in precedenza. “Sono molto contento –prosegue l’autore – di essere riuscito ad inserire questo racconto. Lo vorrei però considerare il nucleo di una sceneggiatura. Perchè da tempo stiamo cercando di costruire un cortometraggio tutto dedicato a questa grande storia”. Non mancano inoltre quelle figure originalissime e romantiche che hanno caratterizzato il mondo partigiano ed è proprioda queste che salta fuori il titolo del libro presentato ufficialmente venerdì della scorsa settimana nella sala “Carlo Giustina” della Soms in occasione delle celebrazioni organizzate in città perricordare il 67° anniversario della Lotta di Liberazione.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 05 maggio 2012, 7:21 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top