Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
Articolo di: mercoledì, 05 ottobre 2011, 6:03 p.

Lavori a Borgomanero: interventi sulla rete del gas metano

Saranno chiusi completamente i corsi Roma e Cavour

BORGOMANERO - Nell’ambito delle attività di costante informazione relativamente ai lavori sui corsi, IL Comune comunica gli aggiornamenti nella gestione del cantiere e della viabilità cittadina.

I lavori hanno preso il via il 12 settembre scorso interessando parte di corso Roma e parte di corso Cavour. Nei giorni scorsi la società Metanprogetti (nuovo ente gestore della rete gas metano di Borgomanero) ha richiesto ufficialmente al Comune di Borgomanero di intervenire sugli impianti di sua competenza in occasione dei lavori di rifacimento dei corsi. L’intervento non era previsto nel progetto originario, ma nell’ottica di realizzare un efficiente e completo rinnovamento dei sottoservizi del centro storico si è valutato di concedere alla Metanprogetti di effettuare i lavori.

Tutto ciò ha comportato delle modifiche nella gestione del cantiere, al fine di inserire le nuove lavorazioni nel rispetto dei termini di consegna.

Verranno quindi chiusi completamente sia il corso Roma, che il corso Cavour, mentre nelle traverse dei due corsi potranno circolare, a doppio senso, solo i residenti. Novità importante, lungo i corsi Mazzini e Garibaldi sarà temporaneamente ripristinato, per il periodo dei lavori, il doppio senso di circolazione.

Tutti i dettagli sui parcheggi per i residenti, sulla raccolta rifiuti, sul carico/scarico per le attività commerciali sono riportati nell’informativa in distribuzione in Municipio e scaricabile dal sito comunale. Sono sempre disponibili, inoltre, il sito dedicato www.corsiborgomanero.it e un responsabile di cantiere raggiungibile al 329-1572742.

Redazione online 

Articolo di: mercoledì, 05 ottobre 2011, 6:03 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top