Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
Articolo di: sabato, 17 settembre 2011, 12:27 m.

Liceo musicale di Omegna: anno scolastico al via con 18 alunni

Inaugurato delle lezioni con il presidente del Vco Nobili

OMEGNA - Debutto del nuovo indirizzo musicale al Liceo Gobetti di Omegna con una classe di 18 allievi. Martedì mattina il presidente della Provincia del Vco Nobili, con l’assessore comunale all’Istruzione Maria Giulia Comazzi, ha voluto portare di persona gli auguri di buon anno scolastico agli insegnanti e agli studenti di questa nuova proposta formativa che, nel liceo omegnese, si affianca all’indirizzo scientifico e artistico.

“Ritengo – dice il presidente – sia un arricchimento importante del sistema scolastico provinciale, richiesto in modo esplicito dalle famiglie degli allievi delle scuole medie a indirizzo musicale e che abbiamo potuto conseguire grazie alla fattiva collaborazione del direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale dottor De Sanctis e del dottor Catania, direttore dell’Ufficio Scolastico Provinciale. La conferma della possibilità di partire già da quest’anno con questo indirizzo è arrivata a fine giugno, dopo averne verificata la sostenibilità organizzativa ed economica. Questa opportunità si è concretizzata in un momento successivo al periodo delle iscrizioni. Per questo motivo non si sono raggiunti i numeri che siamo certi l’anno prossimo ci saranno”.

“Si tratta – prosegue Nobili – di una delle più interessanti novità della recente riforma della scuola superiore, per un apprendimento tecnico-pratico della musica e del suo ruolo nella storia e nella cultura, con una base didattica comune agli altri indirizzi liceali. Quello che ancora manca – e il motivo va attribuito alla necessità di lavorare sul piano organizzativo in tempi molto ristretti – è la sottoscrizione di una convenzione tra Liceo e il Conservatorio di Novara per completare il corpo insegnanti del nuovo indirizzo, ma confidiamo ciò si formalizzi in tempi brevissimi”.

“Ci sarà occasione durante l’anno di ascoltare questi ragazzi, che non sono solo cusiani ma provengono dal Verbano, Ossola e dalle limitrofe località in Provincia di Novara, in esibizioni pubbliche insieme ai colleghi più giovani delle scuole medie ed elementari che contemplano in orario curriculare lo studio della musica e di uno strumento. L’anno prossimo inoltre, con la conclusione dei lavori al costruendo polo liceale, avranno a disposizione la ‘sala della musica’. I lavori al cantiere nell’ex Area Pietra – ricorda il Presidente Nobili – sono ripresi e la ditta incaricata della loro esecuzione ha tempo 300 giorni per la loro ultimazione. Speriamo vivamente non s’inciampi in altri intoppi e l’inizio dell’anno scolastico 2012-2013 coincida con l’inaugurazione operativa del nuovo liceo”.

Redazione online

 

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara in edicola lunedì, giovedì e sabato 

Articolo di: sabato, 17 settembre 2011, 12:27 m.
^ Top