Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 30 luglio 2012, 11:46 m.

Mai più soli ad agosto

Il Comune di Borgomanero si attiva per gli anziani

BORGOMANERO - Il mese di agosto rappresenta per buona parte della popolazione il mese del riposo dopo un anno di lavoro. Per i più fortunati, quelli che meno di altri risentono della crisi economica, è anche il mese per trascorrere un periodo di vacanza al mare o in montagna. Ma per tanti altri, come da esempio per gli anziani che vivono soli, agosto spesso può trasformarsi in un vero e proprio incubo. Negozi chiusi per ferie, vicini di casa o parenti in vacanza possono aumentare i disagi. Da sempre particolarmente sensibile ai problemi della terza età è l'assessore Maria Emilia Borgna che, riottenuta la delega ai Servizi sociali nella Giunta Tinivella-bis ha riproposto l'iniziativa “Non soli - Agosto 2012”. A tutti gli ultrasettantenni residenti sul territorio Borgna ha scritto una lettera. “L'estate - si legge - può fare emergere particolari disagi alle persone anziane sole. Se lei avesse bisogno di un sostegno può rivolgersi ai servizi sociali che le potranno organizzare alcuni servizi su sua semplice richiesta telefonica al numero verde 800-280215 o ai numeri 0322- 837748 / 837756. Il Comune può erogare gratuitamente nel mese di agosto a favore delle persone ultrasettantenni residenti i seguenti servizi: assistenza domiciliare come ad esempio aiuti per il mantenimento dell'igiene domestica e personale; distribuzione di pasti pre confezionati a domicilio; trasporti per motivi sanitari come ad esempio il raggiungimento di ambulatori e centro sanitari nel limiti di cento chilometri di distanza; trasporti per motivi sociali verso uffici e centri commerciali; trasporto al Centro anziani di Villa Zanetta con accoglienza ed assistenza particolare nei pomeriggi di lunedì e venerdì”. Oltre a questi servizi gli anziani avranno la possibilità nel giorno della festa patronale di San Bartolomeo, il 24 agosto, di assistere alla Messa solenne in Collegiata e quindi di partecipare al pranzo che si terrà presso “Casa Famiglia” nella frazione di Santo Stefano. “Vorrei inoltre ricordare che per tutti gli anziani parzialmente o non autosufficienti - scrive ancora l'assessore Borgna - a cura della Provincia è stato attivato in città lo Sportello degli assistenti familiari - badanti, con il compito di individuare personale da adibire alla cura dell'anziano e di stabilire un regolare contratto di lavoro al fine di mantenere la permanenza dell'anziano nella propria casa”. Lo sportello è aperto presso il Centro per l'impiego in via Foscolo 10 nei seguenti orari: lunedì dalle 15 alle 16,30; mercoledì e venerdì dalle 9 alle 13.

Carlo Panizza

Articolo di: lunedì, 30 luglio 2012, 11:46 m.
^ Top