Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 15 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 05 aprile 2012, 6:39 p.

Orta: comincia la prima stagione turistica con la tassa di soggiorno

Le proiezioni sui numeri dell'anno scorso prevedono un introito di 80 mila euro

ORTA SAN GIULIO – Con il week-end di Pasqua comincia ufficialmente la stagione turistica per Orta San Giulio. E debutta anche la nuova tassa di soggiorno, introdotta dal Comune, con decorrenza dal 1° gennaio ma nella realtà dei fatti attiva da questi giorni.  Il sindaco Cesare Natale chiarisce ancora una volta la scelta della sua Amministrazione: “La decisione di istituire l’imposta deriva dalla volontà di non far gravare per intero sui cittadini la presenza dei turisti, un grande beneficio per la città di Orta San Giulio ma anche un costo in termini di pulizia, manutenzione e organizzazione di eventi per il Comune”. Le tariffe vanno da 1 euro e 50 centesimi per gli alberghi e le residenze a 4 stelle, 1 euro per i 3 stelle, 50 centesimi per le categorie inferiori e per tutte le soluzioni extra-alberghiere. “In totale, se il flusso turistico sarà pari a quello dell’anno scorso, riteniamo che si raccoglieranno 80 mila euro” conclude il primo cittadino di Orta.

Lucia Panagini

 

Articolo di: giovedì, 05 aprile 2012, 6:39 p.
^ Top