Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
Articolo di: martedì, 11 settembre 2012, 5:42 p.

Per la pesca il Lago d'Orta non è più diviso tra due Province

Il nuovo regolamento che entrerà in vigore da ottobre sarà uguale per Novara e Vco

ORTA SAN GIULIO - Novità per i pescatori sul Lago d'Orta. Dopo anni di divisioni sui regolamenti tra la parte novarese e la parte verbanese del bacino lacustre, da ottobre il lago sarà "riunificato". Le due Province ratificheranno il prossimo 20 settembre, infatti, un regolamento unico per la pesca nel Cusio. "D’intesa con la Provincia di Novara – fa sapere il Presidente della Provincia del Vco, Massimo Nobili – abbiamo proceduto alla definizione del regolamento attuativo per la pesca dilettantistica che entrerà in vigore la prima domenica del prossimo ottobre. Ascoltando le istanze delle associazioni di pescatori, lo abbiamo riportato ad ‘acque principali’ (come già era stabilito nella parte novarese, ndr) confermando il divieto di praticarvi pesca professionale per salvaguardare l’equilibrio biologico riconquistato con il suo risanamento ambientale che ha consentito il ripopolamento ittico.”.

Lucia Panagini

Articolo di: martedì, 11 settembre 2012, 5:42 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top