Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 18 ottobre 2017
Articolo di: sabato, 16 febbraio 2013, 8:32 p.

Pomeriggio borgomanerese per il Ministro Balduzzi

Sull’aggregazione del Ss. Trinità con Borgosesia: “Non è competenza del Ministero”

BORGOMANERO – Incalzato dai giornalisti che lo attendevano al suo arrivo oggi pomeriggio a Villa Marazza il Ministro della Salute Renato Balduzzi non entra nel merito dell’ aggregazione degli Ospedali di Borgomanero e di Borgosesia per la quale sono già state raccolte oltre ottomila firme (ne occorrevano cinquemila) necessarie a presentare una proposta di legge regionale che verrà probabilmente discussa a Palazzo Lascaris a Torino sede del Consiglio Regionale nel prossimo mese di marzo.

“Di solito – ha detto Balduzzi ai cronisti – queste cose non vengono chieste al Ministro della Salute perché non sono di sua competenza. Sono però interessato ad approfondire la questione come piemontese (Balduzzi è nato a Voghera in provincia di Pavia ma abita ad Alessandria, ndr).  Ridisegnare la geografia territoriale degli ospedali compete alla Regione che deve organizzare la rete tenendo presente le esigenze del territorio”.

In merito alla preoccupazione da parte di qualcuno secondo cui aggregazione potrebbe voler dire ulteriori tagli di servizi, il Ministro ha tagliato corto: “Qualunque riorganizzazione non taglia ma valorizza e fornisce nelle singole aree le risposte più appropriate”. Ad accoglierlo nel salone d’onore di Villa Marazza c’erano tra gli altri il Sindaco di Borgomanero Anna Tinivella e quello di Orta San Giulio, Cesare Natale, quest’ultimo candidato per la lista “Monti” alle ormai imminenti elezioni politiche.   

Servizio e foto di Carlo Panizza

Gallery articolo
*clicca sulle immagini per ingrandire

balduzzi 5.jpg

balduzzi 10.jpg

Articolo di: sabato, 16 febbraio 2013, 8:32 p.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top