Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
domenica, 17 dicembre 2017
Articolo di: lunedì, 24 ottobre 2011, 3:16 p.

Prato Sesia: ancora sconcerto tra amici e famigliari

Domenica mattina, i genitori di Sara e Maria sul luogo dell'incidente

PRATO SESIA - Ancora sotto shock la comunità di Prato Sesia dopo il terribile tamponamento che ha portato via, in un attimo, Sara e Maria Bordoni, sorelle di 16 e 21 anni, morte in un tamponamento sull'A4, nel pomeriggio dello scorso venerdì 21 ottobre.

I genitori delle ragazze, mamma Rosa e papà Vincenzo, con la sorella maggiore Domenica (22 anni), domenica mattina, si sono recati sul luogo della tragedia, costata la vita anche a Simone Montegrandi, 20 anni, residente a Sarre, in Valle d’Aosta e fidanzato di Maria, cui era molto legato (avrebbe dovuto iniziare a breve un lavoro proprio a Vercelli, per essere il più possibile vicino alla sua amata).

E' continuato, intanto, nella casa di via Arienta, il viavai di amici e parenti. Le due ragazze, con Simone, venerdì avevano pranzato a Castelletto Ticino, per poi andare a Milano per fare shopping, con l'auto che la nonna del ragazzo gli aveva prestato, una 600.

Monica Curino

Articolo di: lunedì, 24 ottobre 2011, 3:16 p.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top