Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 13 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 20 giugno 2012, 3:42 p.

Quaranta artisti per Studi aperti

Ameno diventa un museo a cielo aperto. In anteprima italiana la mostra di design Alessi

AMENO – Ottava edizione ricca di novità per Studi Aperti – Arts Festival, la rassegna d’arte a cura di Asilo Bianco che trasformerà Ameno in un museo a cielo aperto. L’appuntamento è dal 5 all’8 luglio con arte, architettura, letteratura e spettacoli, nel segno, come sempre, della contaminazione.

La sezione Arte è concepita coinvolgendo spazi pubblici e privati del paese, dove esporranno oltre 40 artisti internazionali, e, per la prima volta, delle gallerie private. Una sezione speciale sarà dedicata alla grafica, intesa come forma d’arte indipendente e non accessorio alla pubblicità. Inoltre, si terrà un concorso per realizzare un graffito sul muro del parcheggio della scuola di Ameno. Evento nell’evento, presso il Museo Tornielli, saranno inaugurate due mostre. Nello spazio principale verrà presentata in anteprima italiana la mostra WASISTDAS?, in collaborazione con il Museo Alessi di Omegna, dove saranno visibili alcuni degli oggetti realizzati per l’azienda dai più noti designer internazionali. Nelle sale laterali sarà invece possibile ammirare la mostra dei bozzetti per il percorso d’arte dedicato a Geo Chavez, che le associazioni Asilo Bianco e Musei d’Ossola sistemeranno o sull’antica via del Sempione. Contestualmente verrà inaugurato anche il progetto Itinerari Contemporanei, un percorso tra Lago d’Orta e le colline novaresi collegato dalle opera dell’artista Angelo Bozzola.

Per la sezione Architettura va in scena la quinta edizione della rassegna Paesaggi Mirati a cura di Elena Bertinotti. Il filo conduttore sarà il “Museo Diffuso”, a partire da palazzo Tornielli per estendersi all’interno del parco neogotico e nel paese.

Per la sezione letteratura, eccezionalmente, gli studi di Francesca Battistella, scrittrice napoletana che da tempo vive sul lago d’Orta, e dello stesso Davide Vanotti saranno aperti al pubblico per un incontro con l’autore, nei luoghi dell’autore.

Infine, gli eventi speciali: giovedì 5 luglio alle 21 presso Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto ad Ameno ci sarà il concerto della cantante blues Zakiya Hooker, in collaborazione con l’Ameno Blues Onlus. Venerdì 6 luglio alle 21 presso il Coc Drink di Pisogno di Miasino, dj set con il dj berlinese Benjamin Fehr. Sabato 7 luglio alle 18 presso Palazzo Tornielli ad Ameno aperitivo a cura di Civico13 e alle 21 in piazza Cavalieri di Vittorio Veneto spettacolo teatrale con Laura Curino in collaborazione con Teatro delle Selve.

Info più dettagliate su www.studiaperti.it e www.asilobianco.it

Lucia Panagini

 

                             

Articolo di: mercoledì, 20 giugno 2012, 3:42 p.
^ Top