Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 11 dicembre 2017
Articolo di: giovedì, 21 giugno 2012, 7:21 p.

Quattro arresti in un giorno ad Arona e dintorni

A Borgoticino due uomini, residenti a Borgomanero, stavano svaligiando un appartamento

ARONA – Brillanti operazioni sono state portate a termine oggi dai Carabinieri della Compagnia di Arona.

Questa mattina alle 10 a Dormelletto i militari del nucleo operativo e radiomobile hanno tratto in arresto P.C. 32 anni, pregiudicato di  origine moldava, in Italia senza fissa dimora, celibe, disoccupato, per tentata rapina impropria. Qualche istante  prima  presso il  bar “Caffe 33” a Dormelletto, sulla Ss. 33 del Sempione l’uomo aveva afferrato per un braccio il titolare dell’esercizio intimandogli di aprire  il registratore di cassa. Un dipendente del locale accortosi di quanto stava accadendo ha dato l’allarme e con l’aiuto di un collega è riuscito a bloccare il malintenzionato. Nel frattempo sul posto sono arrivati i Carabinieri che lo hanno arrestato.

Attorno a mezzogiorno a Borgo Ticino un altro arresto a cura dei Carabinieri della locale stazione. A finire dietro le sbarre I.R. 53 anni originario di Napoli, residente a Borgomanero, pregiudicato, mentre assieme a Z.M. ventitreenne disoccupato anche lui residente a Borgomanero stava portando a termine un furto in un appartamento in via Pozzo. I due si erano già impossessati di monili in oro per un valore di circa duemila euro trafugati nell’alloggio di una pensionata.

Infine nel pomeriggio poco dopo le 15 ancora i Carabinieri di Arona hanno tratto in arresto P.R. 47 ani di Luino ma residente a Dormelletto, già con precedenti penali colpito da provvedimento di custodia cautelare per il reato di detenzione di sostanze stupefacenti. 

Carlo Panizza

Articolo di: giovedì, 21 giugno 2012, 7:21 p.
^ Top