Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 13 dicembre 2017
Articolo di: domenica, 28 ottobre 2012, 9:44 m.

Raid vandalico a Borgomanero, il più vecchio ha 15 anni

Un gruppo di minorenni devasta un appartamento sfitto a San Marco. Fermati dai vicini

BORGOMANERO – Devastano un appartamento sfitto ma vengono sorpresi sul fatto dai vicini di casa. E’accaduto in via Verdi, la via principale della frazione San Marco. Autori della “bravata” quattro minorenni il più “vecchio” dei quali ha appena quindici anni. Nei loro confronti il proprietario dell’alloggio, un noto imprenditore borgomanerese, ha presentato querela alla locale Tenenza dei Carabinieri. Sull’accaduto, in considerazione anche della giovane età dei presunti responsabili, viene mantenuto il più assoluto riserbo. Da quanto sarebbe però trapelato l’appartamento era disabitato da alcuni mesi. Dopo l’uscita dell’ultimo inquilino il proprietario aveva recentemente fatto eseguire importanti lavori di ristrutturazione apportando anche diverse migliorie, in vista di una probabile nuova locazione. La “banda” da quanto risulta si sarebbe introdotta nell’abitazione dopo aver infranto una finestra. Una volta all’interno i quattro hanno preso di mira tutto quanto si sono trovati di fronte distruggendo arredi, porte e sanitari. A dare l’allarme sono stati, come abbiamo detto, i vicini di casa allertati dagli insoliti rumori provenienti dall’appartamento attiguo al loro. I danni causati dal raid vandalico ammonterebbero a diverse migliaia di euro.

Carlo Panizza

Articolo di: domenica, 28 ottobre 2012, 9:44 m.
^ Top