Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 22 maggio 2017
Articolo di: mercoledì, 20 febbraio 2013, 9:48 p.

Ritrovato privo di vita il 14enne Habtamu

Scappato dalla sua casa di Paderno 7 giorni fa, sognando l'Africa. Un anno fa era scappato dalla casa di vacanza a Pettenasco

MONZA – E' stato ritrovato purtroppo morto il giovane Habtamu Scacchi, il 14enne di origine etiope residente a Paderno Dugnano, nel Milanese, con i genitori adottivi, scomparso da casa da una settimana. Era uscito in piena notte, sembrerebbe solo con indosso un pigiama. I genitori si erano accorti della sua assenza solo nella mattinata del 13 febbraio.

Erano state allertate le Forze dell'Ordine e lo si cercava ovunque. Habtamu si era allontanato da casa anche 13 mesi fa, nel gennaio del 2012, quando con i genitori era nella casa di villeggiatura a Pettenasco, nel Novarese. Obiettivo, allora come probabilmente anche adesso, raggiungere gli altri famigliari in Etiopia. Un anno fa fu rintracciato a Napoli, in questo caso, purtroppo, la fuga è finita in tragedia.

Di lui si doveva parlare questa sera, mercoledì 20 febbraio, alla trasmissione televisiva “Chi l'ha visto?” di Rai 3.Purtroppo i genitori hanno dovuto cambiare meta e, anziché recarsi in trasmissione, hanno dovuto purtroppo riconoscere il corpo del figlio, ritrovato a Biassono, nella provincia di Monza e Brianza. Il corpo è stato ritrovato nel tardo pomeriggio di oggi. A darne la notizia un giornale online della Brianza, “Il cittadino di Monza e Brianza”. Pare che si sia aggirato per qualche giorno in Brianza, prima di giungere a Biassono.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 20 febbraio 2013, 9:48 p.
youkata
^ Top