Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
mercoledì, 17 gennaio 2018
Articolo di: martedì, 09 gennaio 2018, 3:28 p.

Romagnano, ladri fanno man bassa in chiesa

Antichi arredi sacri sottratti da San Martino di Breclema

ROMAGNANO SESIA - Nel bottino ci sono il grande crocifisso del Settecento, in ferro e dell'altezza di due metri, una statua della Madonna oltre ad arredi di altare e una via Crucis lignea comprensiva delle quattordici stazioni. Hanno fatto man bassa i ladri che hanno svaligiato la chiesetta di San Martino di Breclema, a Romagnano Sesia. E' il più antico luogo di culto della zona, oggetto in passato anche di campagne di studi dell'Università di Oxford con la collaborazione del compianto professor Carlo Dionisotti.
La chiesa è curata dagli abitanti della zona e dalla Confraternita del Corpus Domini. Le indagini sono aperte affidate ai carabinieri della locale stazione; con ogni probabilità i malintenzionati hanno agito di notte e, secondo alcuni, potrebbero essere stati disturbati visto che nulla avrebbe loro vietato di potersi impossessare anche dei banchi, del dipinto di san Martino e della campana, che già in passato qualcuno aveva tentato di sottrarre. C'è chi ipotizza  un furto su commissione e chi avrebbe denunciato ai carabinieri l’ambigua presenza in zona di un sedicente prete giunto dal Milanese.
Ora la chiesa rimarrà chiusa e nelle prossime settimane si deciderà il da farsi. In Confraternita si è anche parlato di collocare una telecamera perchè possa servire da deterrente oltre che da controllo.
Paolo Usellini

Articolo di: martedì, 09 gennaio 2018, 3:28 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top