Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
Articolo di: martedì, 06 settembre 2011, 9:16 p.

Ruba matasse di cavi di rame dall'ex Bemberg: individuato dai carabinieri

L'episodio lunedì pomeriggio

GOZZANO - Ieri, lunedì 5 settembre, nel tardo pomeriggio, un cittadino albanese di 30 anni, clandestino, è stato colto in flagranza dai carabinieri della stazione di Gozzano, nel Novarese, mentre cercava di impossessarsi di alcune matasse di cavi di rame, del valore di alcune migliaia di euro, all’interno dello stabilimento Bemberg.

Alla centrale operativa della Compagnia di Arona dei carabinieri, poco prima, era giunta la segnalazione che una persona aveva scavalcato il muro di cinta della fabbrica dismessa. Quindi il pronto intervento di alcune pattuglie fatte convertire nella zona ha permesso di individuare l'uomo, che, raggiunto e agguantato, è riuscito a divincolarsi dalla presa, riuscendo a far perdere le proprie tracce nei boschi circostanti. Gli uomini dell’Arma, però, non si sono dati per vinti e si sono nascosti nella zona in attesa dell’uscita dell’uomo dal bosco. Così, dopo alcune ore di paziente attesa, l’albanese è tornato sui propri passi, cadendo nella rete precedentemente tesa.

Il ladro, dopo le formalità di rito, è stato processato con rito direttissimo e condannato a 8 mesi di reclusione con la pena sospesa. Conseguentemente sono state attivate le procedure amministrative per l’espulsione dal territorio nazionale.

Monica Curino

Articolo di: martedì, 06 settembre 2011, 9:16 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top