Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
sabato, 24 febbraio 2018
Articolo di: domenica, 30 settembre 2012, 2:37 p.

Salvi grazie alla solidità del pickup i giovani caduti nel Sesia con l’auto

La passerella tra Grignasco e Serravalle resterà chiusa almeno fino a che le barriere non saranno ripristinate

GRIGNASCO – Resterà chiusa al traffico per diverso tempo, almeno sino a quando non saranno ripristinate le barriere laterali distrutte dall’incidente avvenuto ieri pomeriggio, sabato 29 settembre, la passerella che collega Grignasco a Serravalle Sesia, a cavallo tra le province di Novara e Vercelli.

Un sinistro, quello di ieri, avvenuto intorno alle 17, che aveva fatto temere il peggio per le persone a bordo del veicolo, finito nelle acque del fiume Sesia, dopo un volo di diversi metri.

Fortunatamente i quattro occupanti il mezzo, un pickup di colore nero, hanno riportato ferite di media gravità e non tali da far preoccupare per la loro vita. Si tratta di quattro ragazzi, tra i 20 e i 30 anni, originari di Sizzano. Hanno rimediato una serie di fratture. Sono vivi e se la sono cavata grazie, probabilmente, alla solidità del veicolo. A determinare l’incidente sembra possa essere stato, come vi abbiamo riportato ieri, l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia. Il veicolo, cadendo, ha distrutto una ventina di metri delle barriere di protezione.

I giovani sono stati soccorsi dal 118 e trasportati due all’ospedale Santi Pietro e Paolo di Borgosesia e altri due al nosocomio Santissima Trinità di Borgomanero.

Monica Curino

Articolo di: domenica, 30 settembre 2012, 2:37 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top