Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: martedì, 18 settembre 2012, 12:49 m.

Sciame di calabroni assale podisti della “Gamba d’Oro”

E’ accaduto domenica mattina a Maggiate Superiore di Gattico

GATTICO - Attimi di paura per alcuni podisti impegnati domenica mattina a Maggiate Superiore di Gattico alla tradizionale “Caminà intor la Strola” che sono stati assaliti durante il percorso da uno sciame di calabroni. Alla camminata inserita nel calendario 2012 della “Gamba d’Oro” erano iscritti 638 concorrenti.
Una passeggiata  di undici chilometri e mezzo tra i boschi alla riscoperta delle bellezze naturali della zona che ha corso il rischio di trasformarsi in tragedia. E’ accaduto attorno alle 9,20. I “professionisti” di questo genere di competizioni avevano percorso quattro chilometri quando da un cespuglio sono sbucati decine di calabroni che hanno assalito un gruppetto di podisti che sono stati investiti dallo sciame. Ci sono stati attimi di comprensibile panico. Qualcuno nonostante la puntura degli insetti ha proseguito la marcia, altri hanno raggiunto l’ambulanza presente alla manifestazione per ricevere le cure del caso da parte dei sanitari.
Chi ha avuto la peggio è stato Francesco Capra, 50 anni, veterano della “Gamba d’Oro” che dopo essere tornato a casa ad Omegna ha manifestato i sintomi dello choc anafilattico e ha dovuto per questo rivolgersi al pronto soccorso dell’Ospedale Madonna del Popolo dove è rimasto in osservazione per alcune ore. Tutto, fortunatamente si è risolto per il meglio.
La “Caminà intor la Strola” è stata vinta da Claudio Guglielmetti, 26 anni di Prato Sesia che ha preceduto sul traguardo Paolo Boneschi e Simone Velati. Prima tra le donne la trentatreenne varesina Marta Lualdi.

Carlo Panizza

Articolo di: martedì, 18 settembre 2012, 12:49 m.
^ Top