Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
venerdì, 28 luglio 2017
Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 3:21 p.

Settimana nazionale per la prevenzione oncologica Lilt: gli eventi novaresi

Appuntamenti anche in Bassa Sesia

E’ fissata dal 18 al 26 marzo 2017 la XVI Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica che si è aperta a Roma a Palazzo Chigi  venerdì 17 marzo. La Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica ha come obiettivi la sensibilizzazione della popolazione sui corretti stili di vita, l’educazione alla corretta alimentazione e all’attività fisica, la promozione degli screening oncologici e, in generale, la diffusione dell’importanza della prevenzione primaria e secondaria. Per la campagna 2017, al fianco di Lilt, due testimonial d’eccezione: Francesco Totti, capitano dall’AS Roma e Campione del Mondo nel 2006 con la Nazionale Italiana di Calcio e Massimo Bottura, Migliore Chef al mondo 2016  e 3 stelle Michelin con il suo ristorante Osteria Francescana a Modena . Al fianco dei due personaggi un volto comune, quello di una dottoressa e volontaria Lilt a testimoniare l’impegno quotidiano dei medici Lilt nel diffondere la prevenzione come stile di vita. Tre “fuoriclasse della prevenzione”,  accompagnati dall’hashtag #vividafuoriclasse.
Alimentarsi correttamente, riposare bene, praticare attività sportiva: ecco la ricetta per “vivere da fuoriclasse”, per proteggere la propria salute. Semplici regole da mettere in pratica, da subito, per contribuire alla battaglia contro le patologie oncologiche. Nelle principali piazze italiane saranno migliaia i volontari Lilt che offriranno, a sostegno delle attività promosse, la ormai tradizionale bottiglia di olio extravergine di oliva, diventata il simbolo della Settimana, unitamente ad un opuscolo ricco di informazioni. Anche Novara ha in programma diverse iniziative per Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica; non solo in città ma anche in alcuni punti della provincia.

Come da tradizione, le volontarie LILT saranno presenti, in piazza, durante la Settimana con i “LILT Point”: banchetti a sostegno delle attività promosse, dove sarà possibile avere la tradizionale bottiglia di olio extravergine di oliva e l’opuscolo informativo sui corretti stili di vita. I volontari e le volontarie Lilt, con i Lilt Point, saranno presenti:
Durante tutta la Settimana Nazionale a Romentino, dove olio e materiale informativo saranno distribuiti presso la Farmacia Venanzi – Paltro e presso la Caffetteria Canna Stefania di Via Chiodini;

Giovedì 23 marzo a Romentino dalle 9.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30 presso il Lilt Point, allestito presso la Farmacia Venanzi –Paltro.

Venerdì 24 marzo a Trecate, nell’ambito dell’incontro pubblico al Teatro Comunale;

Sabato 25 marzo a Novara in via Fratelli Rosselli (ingresso Broletto) dalle 10 alle 19;

Sabato 25 marzo a Ghemme dalle 9 alle 12.30 in Piazza Antonelli;

Sabato 25 marzo a Grignasco in Piazza Cacciami dalle 9 alle 13.

La “Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica” è un momento di grande dispendio di risorse e di energie che non sarebbe possibile senza il coinvolgimento dei preziosissimi volontari Lilt che sono sempre in prima linea.

mo.c.

Articolo di: lunedì, 20 marzo 2017, 3:21 p.
youkata
^ Top