Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 05 settembre 2012, 2:56 p.

Sorpresi all’interno del fabbricato che ospitava la Bemberg: arrestati

In manette in tre: un bosniaco e due rumeni

GOZZANO – Tre arresti per un furto nella zona del Borgomanerese da parte dei Carabinieri della Compagnia di Arona.
A Gozzano, intorno alle 18 di martedì 4 settembre, i militari dell’Arma hanno sorpreso un 47enne bosniaco, un rumeno di 43 anni, e un altro di 24, tutti domiciliati a Torino, responsabili di furto aggravato di motori elettrici e matasse di rame, ma anche di utensileria negli spazi dell’ex stabilimento Bemberg del comune del Cusio, in provincia di Novara. Tutti e tre i fermati erano già conosciuti dalle Forze dell’Ordine.
I tre, dopo aver forzato una porta d’ingresso, si introducevano all’interno del fabbricato, dove venivano sorpresi dalle pattuglia dei Carabinieri di Gozzano e Borgomanero, insospettiti dalla presenza di un furgone posteggiato lungo una strada laterale.
I Carabinieri della tenenza di Borgomanero hanno inoltre denunciato un automobilista per guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti. Per lui patente ritirata e auto sequestrata.

Monica Curino

Articolo di: mercoledì, 05 settembre 2012, 2:56 p.
^ Top