Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
lunedì, 18 dicembre 2017
Articolo di: mercoledì, 18 aprile 2012, 9:30 m.

Stabilite a Cressa le aliquote Imu

290mila euro entreranno nelle casse comunali

CRESSA -  Erano sette i punti all’ordine del giorno del Consiglio comunale che si è riunito nella serata di giovedì 12 aprile. È stato approvato all’unanimità il programma per l’affidamento a soggetti estranei all’Amministrazione degli incarichi di collaborazione, studio, ricerca e consulenza per il 2012. Sono state poi discusse e approvate le aliquote dell’Imu: la proposta della Giunta - considerando le aliquote di riferimento dello 0,4 per cento per la prima casa, dello 0,76 per cento per la seconda casa e dello 0,2 per cento per gli edifici rurali - è stata rispettivamente dello 0,5 per cento, dello 0,8 per cento e dello 0,1 per cento. In questo modo, considerando le varie detrazioni, le entrate nelle casse comunali saranno di circa 290.000 euro, un valore molto simile a quello delle entrate Ici (fino a quando è rimasta in vigore) e a quello dei trasferimenti dello Stato ai Comuni nel periodo in cui non era in vigore né l’Ici né l’Imu.

Enzio Bernascone

Vuoi saperne di più? Leggilo sul Corriere di Novara di lunedì 16 aprile 2012 in edicola o direttamente online in versione digitale sfogliabile 

Articolo di: mercoledì, 18 aprile 2012, 9:30 m.

Dal Territorio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio

Era di Maggiora una delle "madri" del movimento operaio
MAGGIORA - Abigaille Zanetta era nata a Suno nel 1875, ma la sua famiglia, il papà Bartolomeo e la mamma Maddalena Marucco,  era originaria di Maggiora. E sempre a Maggiora  iniziò la sua carriera professionale come insegnante presso il locale Asilo Infantile. Attività questa che non l’avrebbe fatta assurgere agli onori della cronaca tanto da essere(...)

continua »

Altre notizie

^ Top