Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 21 novembre 2017
Articolo di: sabato, 07 aprile 2012, 10:36 m.

Stadio di Borgomanero, ecco perché la modifica di appalto

Uno degli ultimi atti della Giunta Tinivella riguarda il Comunale

BORGOMANERO - L'impresa incaricata di effettuare la manutenzione straordinaria dello stadio comunale non rispetta il cronoprogramma dei lavori e per il rifacimento del manto della pista di atletica utilizza un prodotto diverso rispetto a quello concordato costringendo il Comune a risolvere il contratto. Il provvedimento è uno degli ultimi adottati dalla Giunta in carica guidata dal sindaco Anna Tinivella. “Nell'ottobre 2010 - si legge nella delibera - era stata indetta una gara d'appalto per l'assegnazione dei lavori con un prezzo a base d'asta di 698.000 euro. L'impresa “Sonnante srl” di Castellana Grotta in provincia di Bari si era aggiudicata l'opera per 478.447 euro Iva esclusa”. I lavori, iniziati nella primavera del 2011 hanno però subito forti rallentamenti che secondo l'impresa appaltatrice, ora in liquidazione, sarebbero imputabili a “scelte operative non condivise”. Di diverso parere l'Amministrazione comunale. “L'impresa - evidenzia nella relazione inviata alla Giunta l'architetto Cristina Renne, responsabile della Divisione Tecnica - è stata più volte e inutilmente richiamata al rispetto del cronoprogramma operativo da parte del direttore dei lavori architetto Vittoria Roncarati di Celle Ligure. Nonostante i numerosi ordini e comunicazioni di servizio ad iniziare, riprendere e proseguire i lavori, l'attività dell'impresa si è manifestata solo nel periodo tra il 10 giugno e il 13 luglio 2011 e solo per un brevissimo periodo dopo il 30 settembre. Inoltre - prosegue l'architetto Renne -il prodotto proposto dall'impresa per la realizzazione del manto della pista di atletica aveva caratteristiche tecniche diverse da quelle previste nel capitolato”. A confermare questa differenza anche una nota del Comitato provinciale del Coni. Di qui la decisione da parte del Comune di risolvere il contratto. Ora si dovrà trovare una nuova impresa che provveda al completamento dell'opera che prevede il rifacimento degli spogliatoi, la realizzazione del bagno per i disabili al di sotto delle tribune e la posa della pavimentazione della pista di atletical eggera. Ovviamente con il materiale previsto dal progettista.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 07 aprile 2012, 10:36 m.
youkata

Dal Territorio

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero

Cucinare senza glutine: il corso a Borgomanero
BORGOMANERO - Secondo i dati ufficiali contenuti nel rapporto redatto dal Ministero della Salute, in Italia nel 2014 i celiaci erano 172.197, con un incremento di quasi ottomila unità rispetto al 2013 e addirittura di 23.500 rispetto al 2012. La celiachia è definita dalla scienza medica come una infiammazione cronica dell'intestino tenue, scatenata dall'ingestione di glutine(...)

continua »

Altre notizie

^ Top