Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
Articolo di: mercoledì, 23 maggio 2012, 6:26 p.

Suno: tempo prolungato a rischio

Dall’anno prossimo prima media solo a tempo normale?

SUNO – Tempo prolungato addio alle scuole medie di Suno. E’ quanto potrebbe avvenire già a partire dal prossimo anno scolastico. Nella cittadina ci sono attualmente due sezioni di scuola media, unite all’Istituto Comprensivo di Momo, una a tempo normale e un’altra a tempo prolungato. Dall’anno prossimo quest’ultima dovrebbe sparire. Non ci sta, però, l’Amministrazione Comunale di Suno che ha scritto una lettera all’Ufficio Scolastico Provinciale per chiedere un passo indietro. “E’ evidente – si legge nella missiva riportata sul sito del Comune – che, se questo fosse il futuro, le famiglie degli alunni sarebbero costrette ad accettare l’unica scelta possibile e verrebbe a cessare un principio di democrazia. E’ altresì evidente che, mentre alle famiglie tutti i giorni viene chiesto di fare sacrifici economici, dall’altra parte vengono forniti sempre meno servizi sociali”. L’Amministrazione è anche preoccupata sulle possibili ricadute sul Comune di questa scelta: “Saranno sempre di più le ore che gli alunni trascorreranno senza custodia, con la conseguente necessità di intervenire con servizi aggiuntivi e quindi con un ulteriore aggravio di costi sui bilanci comunali” continua la lettera, che si conclude con l’invito a ripensarci mantenendo l’attuale offerta di classi.

Lucia Panagini 

Articolo di: mercoledì, 23 maggio 2012, 6:26 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top