Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 22 agosto 2017
Articolo di: sabato, 02 febbraio 2013, 6:39 p.

Tangenziale di Romagnano, 1500 firme contro le scorie 15 giorni

Il Comitato cittadino ha incontrato in Provincia assessori e funzionari competenti

ROMAGNANO SESIA - «Continueremo a lavorare e a tenere alta l’attenzione per far sì che questa variante non venga realizzata». Lo ha dichiarato Giorgio Rondi, portavoce del comitato romagnanese  “Tangenziale senza scorie”, all’indomani dell’incontro con gli assessori all'ambiente e alla viabilità della Provincia di Novara, Oliviero Giuseppe Colombo e Gianluca Godio. Oltre ad una rappresentanza del Comitato civico erano presenti i funzionari all’ambiente Luigi Iorio e alla viabilità Giuseppe Gambaro. Una presenza, la loro, importante in quanto, spiegano dal comitato «l'architetto Iorio è il funzionario che nella prossima Conferenza dei Servizi dovrà esprimersi in modo definitivo sull'accettazione o meno della richiesta di variante presentata dalla ditta Lauro, dopo aver ascoltato ancora una volta le parti interessate e valutate le ultime documentazioni prodotte».
Nel corso dell'incontro il Comitato ha esposto le proprie perplessità e quelle degli oltre 1.500 cittadini che in soli quindici giorni hanno firmato la petizione contro la variante proposta dalla Ditta Lauro di Borgosesia. Petizione sostenuta, lo ricordiamo, da Coldiretti Novara-Vco e Legambiente e dall’intero Consiglio Comunale di Romagnano Sesia. 

Paolo Usellini

Articolo di: sabato, 02 febbraio 2013, 6:39 p.
youkata
^ Top