Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
giovedì, 14 dicembre 2017
Articolo di: sabato, 19 maggio 2012, 8:57 m.

Teatro formato bambino

Sabato 26 maggio prende il via la nuova rassegna Confini

BORGOMANERO - Tutto pronto per la nuova edizione - la nona - della rassegna teatrale “Confini”a cura dell’associazione “Confini Liberi” di Borgomanero, realtà da anni impegnata nella promozione della cultura teatrale e artistica. Si tratta ormai di un appuntamento fisso e atteso per gli appassionati del territorio novarese. L’edizione numero 9 presenta molte novità e appuntamenti di grande livello dedicati a un pubblico di adulti e di bambini, si svolgerà con 6 spettacoli in 3 Comuni diversi (Cressa, Invorio e Borgomanero) con il coinvolgimento di compagnie teatrali del territorio e ospiti d’eccezione provenienti dai palcoscenici di tutta Italia. Come consuetudine tutti gli spettacoli saranno realizzati in spazi “non teatrali” in modo da unire alla rappresentazione anche la scoperta dei luoghi che li ospitano.La più grande novità della rassegna Confini è rappresentato dalla qualità della programmazione artistica, con compagnie teatrale che porteranno in scena nel novarese spettacoli di altissimo livello, già in scena sul territorio nazionale (alcuni addirittura in tournée internazionale) e premiati in diversi festival artistici. Tra i nomi coinvolti spicca quello di Roberto Anglisani, uno dei “narratori” più conosciuti in Italia. Dopo una lunga formazione teatrale, Anglisani nel 1989 collabora con Marco Baliani al progetto “Storie”, iniziando un percorso sulla narrazione che lo porterà a specializzarsi in quest’arte e a partecipare a diversi Festival Internazionali. È stato vincitore, tra l’altro, del premio nazionale “Stregagatto”.Oltre ad Anglisani saranno in scena gli attori della Compagnia Ronzinante di Merate (Lc), con uno spettacolo che ha collezionato riconoscimenti in Italia e Spagna. Inoltre andrà in scena il nuovo spettacolo della Cooperativa AttivaMente di Como, firmato da Jacopo Boschini. E, ovviamente, non mancheranno gli spettacoli per bambini dell’associazioneConfini Liberi e La culla dei Sensi. Per i più piccoli, oltre alla programmazione di spettacoli, letture animate e teatrini delle marionette, verrà organizzato anche un laboratorio, per divertirsi e imparare le basi dell’affascinante arte teatrale con due insegnanti d’eccezione: Maurizio “spiripizio” e Stefania“zanni recadanni”. Il laboratorio si svolgerà SABATO 26 MAGGIO – dalle ore 10.00 alle ore 12.00, presso il Nido Felice di via Quagliotti, Santa Cristina di Borgomanero. Sarà gratuito ma a numero chiuso, perciò è necessario prenotarsi al numero 347 4547970. Il primo spettacolo in calendario è dedicato ai bambini e alle famiglie: UNA VALIGIA DI LIBRI, lettura animata per bambini 6/11 anni. Si svolgerà SABATO 26 MAGGIO – ore 17.00, presso il Cortile del Museo della Civiltà Agricola Locale – Piazzale Chiesa, S. Cristina di Borgomanero (in caso di maltempo lo spettacolo avrà luogo presso la cantina del museo). L’ingresso a tutti gli spettacoli della rassegna sarà libero e gratuito.

Redazione online

Articolo di: sabato, 19 maggio 2012, 8:57 m.
^ Top