Corriere di Borgomanero

Periodico Indipendente di Borgomanero, Cusio e Bassa Sesia

montipo

Il giornale di Oggi

Sfoglia abbonati
martedì, 23 gennaio 2018
Articolo di: sabato, 05 maggio 2012, 3:13 p.

Tenta il suicidio bevendo shampoo

I Carabinieri lo bloccano alla guida, gli uscivano bolle dalla bocca

BORGO TICINO - Singolare tentativo di suicidio di un quarantatreenne residente a Gerenzano in provincia di Varese, celibe, impiegato, che ha ingerito due flaconi di shampoo per capelli, con l’intento di togliersi la vita. I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Arona sabato mattina attorno alle 10,30 hanno notato un’autovettura Mazda MX5, con alla guida il malcapitato, che procedeva zigzagando sulla S.S. 32 all’altezzadel Km 29 in località Borgo Ticino, mettendo a repentaglio la normale circolazione. Insospettiti i militari hanno inseguito e bloccato l’uomo che, sofferente per riferiti dolori addominali ed in stato confusionale, ha raccontato di aver litigato con gli anziani genitori e la sorella con i quali convive e di aver ingerito lo shampoo per farla finita. Sulle prime i Carabinieri stentavano a credere alla genuinità di tutta la versione, specie nella parte in cui riferiva dello shampoo bevuto, ma alla vista delle strane bolle che fuoriuscivano dalla sua bocca lo hanno accompagnato all’Ospedale Trinità di Borgomanero dove i medici del pronto soccorso lo hanno preso in cura . Non correrebbe pericolo di vita. I familiari informati dell’accaduto hanno confermato lo stato di disagio del congiunto, tra l’altro già in cura a causa di frequenti crisi depressive.

Carlo Panizza

Articolo di: sabato, 05 maggio 2012, 3:13 p.

Dal Territorio

Elisa e la scelta di partorire in casa

Elisa e la scelta di partorire in casa
GARGALLO L’intimità di un momento unico, vissuto in casa con la propria famiglia, partecipe dell’evolversi dell’evento. Elisa Botto Steglia ci accoglie, a poche settimane dal parto, sorridente e serena con il suo bimbo in braccio. Sullo sfondo della stanza i disegni colorati del suo primo figlio. Per la giovane mamma la decisione di partorire a casa (seguita ad un(...)

continua »

Altre notizie

^ Top